Ricette con le zucchine

Le zucchine sono ortaggi estivi tra i più amati e cucinati. Hanno pochissime calorie, circa  16 kilocalorie per 100 grammi e molte proprietà terapeutiche, principalmente vitamina A – C e tanto potassio. Inoltre sono ricche di fibre e antiossidanti, diuretiche e proteggono la vista dai raggi UV. Quindi ci sono moltissimi motivi per consumare molti di questi ortaggi sia cotti che crudi. Iniziamo con le ricette.

Antipasti

Carpaccio di zucchine crude marinate

Occorrente per 6 persone:

  • 3 zucchine medie lunghe
  • qualche foglia di prezzemolo e di menta
  • 1 spicchio di aglio
  • il succo di 1 limone
  • olio di oliva,sale e pepe quanto basta

Preparazione del carpaccio di zucchine crude marinate:

Lavate accuratamente le zucchine, togliete le estremità ed affettatele nel senso della lunghezza. Devono venire fettine sottilissime, adoperate quindi un tagliaverdure adatto o una mandolina. Tritate adesso molto finemente l’aglio e le foglie di prezzemolo e menta. Unite questo trito alle fette di zucchine e intanto prepariamo la marinatura. Mescolare 5 o 6 cucchiai di olio di oliva con il succo di un limone, un pizzico di sale e un pò di pepe macinato fresco. In un piatto mettere un pò di marinatura, adagiare sopra le fette di zucchine, aggiungere ancora marinatura e fette di zucchine fino a finire gli ingredienti. Lasciare in frigo per circa due ore prima di servire, coperto con della pellicola trasparente. Se potete fare macerare anche tutta la notte, così da insaporire le zucchine nel migliore dei modi.

Involtini di zucchine al forno

Occorrente per 6 persone:

  •  4 zucchine medie lunghe
  • grammi 150 di prosciutto crudo
  • grammi 120 di formaggio tipo provola o emmental
  • 1 uovo
  • pangrattato, olio di oliva, sale, quanto basta

Preparazione degli involtini di zucchine al forno:

Dopo aver lavato accuratamente le zucchine e tolto le estremità, tagliate le zucchine nel senso della lunghezza utilizzando un taglia verdure idoneo. Si possono grigliare oppure adoperare crude.  Aggiungere un pezzetto di formaggio e una fettina di prosciutto sopra la fetta della zucchina. Arrotolate la fetta di zucchina, formate un involtino e mettetela da parte. Fate questo con tutte le fette di zucchine. Sbattere l’uovo con un pizzico di sale e dopo aver passato gli involtini nel pangrattato  infilzate tutti gli involtini su uno spiedino di legno.  Preparati gli spiedini posizionarli su una teglia da forno foderata di carta forno.  Aggiungete olio di oliva a piacere e infornate a forno già caldo  a 180 gradi per 25 minuti circa. Si possono servire sia caldi, che freddi anche il giorno dopo.

Primi piatti:

Carbonara di zucchine

Occorrente per la carbonara di zucchine

dosi per 4 persone:

  • grammi 400 di spaghetti
  • 4 zucchine medie lunghe
  • 3 uova
  • grammi 120 di formaggio grattugiato metà parmigiano, metà pecorino romano
  • olio di oliva, sale, pepe, quanto basta

Preparazione della carbonara di zucchine

Lavare accuratamente le zucchine, togliere le estremità, tagliarle in 2 nel senso della lunghezza e andare a tagliare le zucchine in piccoli pezzi. In una padella antiaderente con un filo di olio di oliva, cuociamo i pezzetti di zucchine per circa 10 minuti mescolando di tanto in tanto. Prepariamo adesso le uova che vanno sbattute unendovi poi il formaggio grattugiato e del pepe nero macinato fresco. Regolare il sale, non mettendone troppo in quanto il pecorino romano è saporito. Cuocete intanto gli spaghetti in abbondante acqua salata, quando sono quasi al dente scolarli e passarli nella padella con le zucchine, aggiungere un pò di acqua di cottura della pasta e far finire di cuocere la pasta, basteranno un paio di minuti. A questo punto aggiungere l’uovo ed amalgamare bene il tutto, fino ad ottenere una pasta cremosa. Portare in tavola e servire caldo.

Un classico: pasta, gamberetti e zucchine

Occorrente per pasta, gamberetti e zucchine

Occorrente per 4 persone:

  • grammi 400 di penne oppure la pasta che preferite, corta o lunga
  • grammi 250 di zucchine
  • grammi 300 di gamberetti
  • grammi 50 di cipolla
  • mezzo bicchiere dei vino bianco secco
  • 1 picchio di aglio
  • qualche foglia di prezzemolo
  • olio di oliva, sale e pepe quanto basta

Preparazione della pasta, gamberetti e zucchine:

Per prima cosa lavare accuratamente sia le zucchine che i gamberetti. Le zucchine dopo aver tolto le estremità vanno tagliate a rondelle sottili, i gamberetti vanno sgusciati e privati della testa e della coda. In un tegame con un filo d’olio di oliva soffriggere la cipolla tritata finemente e lo spicchio di aglio schiacciato che andrà tolto a fine cottura. Quando saranno dorati aggiungere le zucchine tagliate a rondelle e farle cuocere per 5 minuti circa, cercando di non farle sfaldare. Aggiungere a questo punto anche i gamberetti e far cuocere a fuoco medio per un paio di minuti. Aggiustare sale e pepe.  Sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare completamente. Far cuocere intanto la pasta in abbondante acqua salata. Una volta al dente, scolarla e saltarla in padella con il condimenti. Mettere sopra qualche foglia di prezzemolo tritato e  servire calda.

Spaghetti con tonno e zucchine

Occorrente per spaghetti con tonno e zucchine:

occorrente per 4 persone:

  • grammi 400 di spaghetti
  • grammi 250 di zucchine
  • grammi 200 di filetti di tonno sottolio
  • qualche pomodoro datterino 5 o 6
  • mezza cipolla piccola
  • sale, pepe e olio di oliva quanto basta

Preparazione degli spaghetti con tonno e zucchine:

In una padella con un filo d’olio di oliva far soffriggere la mezza cipolla tritata finemente. Quando sarà dorata aggiungere le zucchine lavate e tagliate a rondelle sottili e i pomodori datterini tagliati a metà. Dopo qualche minuto aggiungere anche i filetti di tonno ben sgocciolati. Regolare sale e pepe.  Lasciar cuocere il tutto per due o tre minuti per fare amalgamare bene tutti gli ingredienti. Intanto cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. Toglierli un  attimo prima che siano al dente e saltarli in padella con il sugo. Se il sugo risultasse un pochino secco, aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Questo primo si può servire sia caldo che freddo.

Secondi piatti e contorni

Parmigiana di zucchine

Occorrente per 4 persone:

  • 6/8 zucchine di media grandezza
  • grammi 400 di mozzarella tagliata a fettine
  • grammi 500/600 di passata di pomodoro
  • 1 uovo
  • qualche foglia di basilico
  • formaggio grattugiato quanto basta
  • mezza cipolla rossa piccola
  • sale e pepe
  • olio di semi per friggere le zucchine
  • olio di oliva per il sugo
  • parmigiano reggiano quanto basta

Preparazione parmigiana di zucchine:

Dopo aver lavato e tagliato le estremità degli zucchini, si tagliano a strisce sottili e si friggono in abbondante olio di semi.Una volta fritte assorbire con della carta assorbente l’olio in eccesso.Preparare adesso il sugo.  Far dorare in una casseruola con poco olio di oliva la mezza cipolla tritata finemente, aggiungere la passata di pomodoro, il sale il pepe e le foglie di basilico e far cuocere una decina di minuti.Preparare adesso l’uovo sbattuto con un po di sale e pepe.Tagliare la mozzarella a fettine sottili e iniziare a mettere in una casseruola, sul cui fondo avrete distribuito un paio di cucchiai di sugo di passata di pomodoro, le strisce di zucchine a ricoprire la superficie della casseruola. Sopra mettete le fettine di mozzarella a strato e qualche cucchiaio di passata di pomodoro. Adesso un paio di cucchiai di uovo sbattuto e sopra ancora una spolverate di parmigiano reggiano. Continuate a fare gli strati fino alla fine degli ingredienti. Intanto scaldate il forno a 180 gradi e mettete a cuocere la parmigiana per circa 35/40 minuti.

Zucchine ripiene vegetariane

Occorrente per le zucchine ripiene vegetariane per 4 persone:

  • 4  zucchine piuttosto grosse
  • grammi 80 di riso
  • grammi 60 di pangrattato
  • grammi 80 di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 uova
  • 2 pomodori pelati
  • grammi 100 di passata di pomodoro
  • olio di oliva, sale e pepe quanto basta

Preparazione delle zucchine ripiene vegetariane:

Lavare accuratamente le zucchine privarle delle estremità e tagliarle in due nel senso della lunghezza. Con un coltello svuotare le zucchine della polpa che và tenuta da parte. In una padella  soffriggere l’aglio tritato finemente con un filo d’olio di oliva, appena  si colora spegnete il fuoco. Nella stessa padella mettete la polpa delle zucchine, il riso, il pangrattato, il parmigiano reggiano, i 2 pomodori pelati  e le uova sbattute. Lavorate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, che verrà utilizzato per farcire le zucchine. In una teglia da forno oliata versate un poco di passata di pomodoro, disponete le zucchine e ricopritele con la restante passata di pomodoro. Cuocere in forno già caldo a 180 gradi per circa 35 – 40 minuti. Da servire calde.

2 commenti su “Ricette con le zucchine”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: